Formati alternativi

I formati alternativi sono un vantaggio per tutti

Oggi molti siti vengono visitati da persone con esigenze differenti. I formati alternativi offrono maggiori opportunità a chiunque desideri accedere alle informazioni di cui ha bisogno nel modo che preferisce o che più si adatta alle sue esigenze.

I formati alternativi non sono riservati a un ristretto gruppo di persone, ma possono essere un vantaggio per chiunque. Ad esempio, un utente che visita il tuo sito potrebbe essere soggetto all’affaticamento della vista o magari preferisce semplicemente ascoltare. Perciò, anziché leggere, può ascoltare i contenuti in formato audio, oppure usare i formati HTML o ePub per una lettura più confortevole su dispositivi mobili.

Ulteriori informazioni sui formati alternativi e i relativi vantaggi

Gli amministratori e gli editor dei contenuti non devono fare nulla. I formati alternativi vengono creati da Ally.

Ally 4 Web - Trovare formati alternativi


Trovare i formati alternativi disponibili

Ally crea formati alternativi dei contenuti delle pagine e dei file dei siti web basandosi sui file originali. Ad esempio, se il contenuto originale è un PDF, Ally crea formati audio, braille elettronico ed ePub dello stesso contenuto. Questi formati sono disponibili insieme al contenuto originale, in modo che tutto si trovi in un’unica, comoda posizione.

I formati alternativi creati dipendono dal tipo di contenuto originale. Se l’opzione per scaricare i formati alternativi non è disponibile, significa che Ally non è abilitato per quel sito web o che il file non è un tipo di contenuto supportato.

Cerca l’icona Scarica formati alternativi  sul lato destro o nella parte inferiore della pagina. 

Seleziona un formato per l’intera pagina o per i singoli file nella pagina. Viene visualizzato un elenco dei formati alternativi tra cui puoi scegliere.

Se non sono presenti file nella pagina, saranno mostrati soltanto i formati alternativi per la pagina.


Quali formati alternativi genera Ally?

Quali formati alternativi genera Ally?

Ally fornisce formati alternativi per i seguenti tipi di contenuti:

  • File PDF
  • File Microsoft® Word
  • File Microsoft® Powerpoint®
  • File OpenOffice/LibreOffice
  • File HTML caricati
  • Contenuti creati nell’editor dei corsi dell’LMS (WYSIWIG)

    Al momento, i formati alternativi per i contenuti WYSIWIG sono disponibili solo per Blackboard Learn Original, Instructure Canvas e D2L Brightspace.

È possibile generare i seguenti formati alternativi:

  • Versione OCR (per i documenti scansionati)
  • PDF con tag (al momento disponibile per i file Word, Powerpoint e OpenOffice/LibreOffice)
  • HTML ottimizzato per dispositivi mobili
  • Audio
  • ePub
  • Braille elettronico
  • BeeLine Reader
  • Versione tradotta
    • Il formato versione tradotta è disabilitato per impostazione predefinita. Gli amministratori possono inviare una richiesta di supporto per abilitarla.

Ulteriori informazioni sui formati alternativi

Di che cosa ha bisogno l’editor dei contenuti per generare i formati alternativi dei contenuti?

Di nulla. Ally seleziona automaticamente qualsiasi risorsa nuova o esistente, la analizza in relazione alla checklist di accessibilità e rende disponibili i formati alternativi ai visitatori e ai docenti.

Sono previsti limiti di dimensioni?

No, non è previsto alcun limite di dimensione. Potrebbero esserci casi in cui l’algoritmo non riesce a generare formati alternativi accessibili per alcuni file di grandi dimensioni, tuttavia Ally non prevede un limite di grandezza.

In che modo Ally gestisce i contenuti protetti da password?

Ally individua i contenuti protetti da password, assegna loro un punteggio di accessibilità dello 0% e fornisce una guida per rimuovere la password tramite il feedback dell’editor dei contenuti. Ally non genera formati alternativi per i contenuti protetti da password poiché non siamo in grado di accedere al contenuto effettivo.

Posso disabilitare i formati alternativi?

Sì. Se vuoi, puoi disattivare i formati alternativi per i singoli contenuti. Aggiungi l’attributo "data-ally-af-disabled" al codice HTML del contenuto per fare in modo che quel contenuto non appaia nel riquadro Formati alternativi.

Ad esempio, se lo aggiungi a un file collegato, quel file non apparirà nell’elenco:  <a data-ally-af-disabled href:"https://filename.pdf">PDF file</a> .

Rimuovi l’attributo in qualsiasi momento se vuoi che il contenuto sia visibile nel riquadro Formati alternativi.

Ulteriori informazioni su come disabilitare i formati alternativi