Introduzione al Privacy Center di Blackboard

Il Privacy Center offre una panoramica del nostro programma sulla riservatezza dei dati e del nostro approccio alla privacy dei dati. Alle pagine seguenti potrai trovare altre informazioni utili sulla privacy dei dati:


Programma e approccio alla privacy dei dati di Blackboard

Abbiamo a cuore la privacy. Crediamo che la privacy sia un diritto fondamentale di ogni individuo. I clienti ci affidano i dati personali dei loro dipendenti e utenti, che spesso sono studenti. Prendiamo molto sul serio gli obblighi legati a queste informazioni.

La privacy e la sicurezza dei dati sono quindi da tempo una priorità chiave di Blackboard. Il Regolamento generale sulla protezione dei dati (General Data Protection Regulation, GDPR) dell’Unione europea ha offerto l’opportunità di rafforzare ulteriormente le nostre pratiche in materia di privacy dei dati esistenti e formalizzarle nel quadro di un programma globale di privacy dei dati guidato dal nostro Global Privacy Officer.

Il nostro approccio alla privacy dei dati è sempre stato incentrato sul cliente. Conosciamo bene le sfide che i nostri clienti devono affrontare. Il nostro programma sulla privacy dei dati è progettato per aiutarli a garantire la conformità alla privacy dei dati.

Siamo certificati EU-U.S. Privacy Shield, orgogliosi firmatari del Privacy Pledge e membri del Future of Privacy Forum.


La privacy come fondamento

Poiché nel mondo di oggi diventa sempre più difficile per i privati mantenere il controllo sulle proprie informazioni, le nozioni di privacy e responsabilità come fondamento diventano sempre più importanti per guadagnare la fiducia delle persone, dei clienti e delle autorità di regolamentazione e per documentare la conformità di un’organizzazione al GDPR. La privacy come fondamento è quindi al centro del nostro programma sulla privacy dei dati.


Trasferimenti di dati

Abbiamo adottato un approccio multilivello alla conformità in materia di trasferimento dei dati. Ciò significa che affrontiamo gli obblighi di trasferimento dei dati attraverso più vie per garantire che le informazioni personali siano adeguatamente protette:

  • Hosting regionale: ci siamo dotati di una strategia di hosting regionale con tutti i prodotti e le funzionalità chiave ospitati nelle diverse regioni (ad esempio, nell’UE per i clienti UE). L’accesso dall’esterno della regione (ad esempio, dall’esterno del SEE) ai dati personali ospitati a livello regionale può essere necessario per fornire prodotti e servizi, ad esempio per l’assistenza 24/7 e la manutenzione dei prodotti.
  • Biding Corporate Rules (BCR): abbiamo sottoposto le nostre BCR all’autorizzazione da parte dell’Autorità olandese per la protezione dei dati e ci baseremo su tali BCR una volta autorizzate.
  • Clausole contrattuali standard: utilizziamo le clausole contrattuali standard sui dati approvate dall’UE per trasferire in modo conforme le informazioni personali al di fuori del SEE all’interno del gruppo di società Blackboard.
  • Privacy Shield: anche il Privacy Shield USA-UE è stato recentemente invalidato come base per il trasferimento di dati personali ai sensi del GDPR dalla Corte di giustizia europea e quindi non ci basiamo più su di esso per questo scopo, Blackboard mantiene la propria certificazione per continuare a dimostrare il proprio impegno per la tutela dei dati personali trasferiti dal SEE o dal Regno Unito.
  • Misure supplementari: per proteggere i dati personali trasferiti utilizziamo ulteriori misure contrattuali, organizzative e tecniche.
  • Trasferimenti successivi: abbiamo stipulato solidi contratti con fornitori e partner (ad es. Amazon Web Services) per garantire che i requisiti di trasferimento dei dati (e altri obblighi di riservatezza dei dati) siano trasmessi ai nostri fornitori e partner con accesso alle informazioni personali.

Fornitori

Ci avvaliamo di fornitori per offrire i nostri prodotti e servizi o per eseguire servizi per nostro conto. Laddove ciò richieda l’accesso a dati personali, siamo responsabili delle pratiche sulla privacy dei dati dei fornitori. I nostri fornitori sono tenuti a rispettare requisiti e istruzioni severe in materia di privacy e sicurezza dei dati e non sono autorizzati a utilizzare i dati personali a cui accedono o che ricevono da noi per scopi diversi da quelli necessari per svolgere il proprio lavoro per nostro conto.


Sicurezza

Impieghiamo un’ampia gamma di tutele fisiche, amministrative e tecnologiche progettate per proteggere i dati personali da perdita, uso improprio e accesso o divulgazione non autorizzati. Disponiamo di programmi dedicati alla sicurezza delle informazioni e lavoriamo duramente per migliorare continuamente le nostre misure di sicurezza tecniche e operative.

Tali misure tengono in considerazione la sensibilità delle informazioni che raccogliamo, usiamo e conserviamo e lo stato attuale della tecnologia. Le nostre misure di sicurezza includono crittografia dei dati, firewall, uso dei dati e limitazioni di accesso per il nostro personale e i fornitori e controlli di accesso fisico alle nostre strutture.


Contatti

Domande? Contattaci all’indirizzo [email protected]. Per ulteriori opzioni di contatto, consulta la nostra Informativa sulla privacy.

Questo contenuto è stato aggiornato l’ultima volta il 10 dicembre 2020.