Il Report metriche è progettato per fornire una panoramica dettagliata dell’utilizzo di Collaborate con l’esperienza Ultra. Le informazioni includono la frequenza e la scala utilizzata dal tuo istituto per aiutarti a prendere decisioni consapevoli sul servizio.

Il report utilizza il fuso orario UTC/GMT (00:00) per calcolare giornalmente le metriche della sessione.


Creare e scaricare un Report metriche

Il Report metriche è disponibile solo come download in formato CSV. Solo i responsabili possono creare e scaricare il Report metriche.

Gli utenti di iPhone e iPad devono avere Microsoft Excel installato sui loro dispositivi per poter visualizzare il report correttamente.

  1. Accedi all’utilità di pianificazione come responsabile, seleziona Report, quindi Report istituto.
  2. Seleziona Report metriche.
  3. Imposta il campo Intervallo di date per il report. L’intervallo di date non può essere superiore a 6 mesi e utilizza il fuso orario UTC/GMT (00:00).
  4. Seleziona Generazione del report.
  5. Dopo la creazione del report, seleziona Scarica report.

    Se il report include numerosi dati, il processo di generazione potrebbe richiedere alcuni minuti. Durante la generazione del report, è possibile uscire dal riquadro e tornarvi in un secondo momento.

Il Report metriche include diverse colonne e ciascuna è raggruppata in base al giorno. Ad esempio, se preferisci che il report venga eseguito per una settimana, nel file CSV saranno presenti 7 righe. Ogni riga rappresenta un giorno.


Nomi delle colonne dell’esportazione del file CSV del report metriche

  • SessionsCreated: numero di sessioni univoche totali create durante l’intervallo di date. Queste sessioni possono o non possono essere avviate durante l’intervallo di date.
  • SessionInstancesLaunched: numero di istanze di sessioni univoche avviate all’interno dell’intervallo di date. Le sessioni avviate possono includere sessioni esistenti e nuove

    e tengono conto del primo utente che accede. Tutti gli altri partecipanti non vengono presi in considerazione. Ad esempio, se a una sessione hanno partecipato 10 persone, il numero di sessioni avviate è 1.

  • SessionTime: il tempo complessivo dell’aula in tutte le sessioni, indipendentemente dal numero di utenti che hanno partecipato a ogni sessione (OO:MM:ss). Questo tempo è diverso dalla metrica del titolo dei minuti presente nei contratti dei clienti.

    Ad esempio, se sono presenti 5 partecipanti in una sessione Collaborate da 30 minuti, SessionTime è pari a 30 minuti, tuttavia i minuti complessivi ai fini del titolo sono 150.

  • Attendees: numero di partecipanti (in tutte le sessioni).
  • AttendeesUnique: AttendeesUnique mostra il numero di utenti che hanno partecipato a una sessione ogni giorno del report. Se l’utente ha partecipato a più di una sessione, non viene preso in considerazione, tuttavia i partecipanti vengono considerati come nuovi ogni giorno. Ad esempio, se in un istituto sono presenti 50 studenti e ogni giorno vengono avviate 20 sessioni a cui partecipano tutti i 50 studenti, i partecipanti sarebbero 1000, tuttavia AttendeesUnique ne riporterebbe solo 50. Per due giorni il valore di AttendeesUnique corrisponderebbe a 100.

    AttendeesUnique viene calcolato per ogni giorno come la somma di due misure:

    • Integrazione (LMS) e utenti che hanno effettuato l’accesso: il numero di utenti che hanno effettuato l’accesso alle sessioni Collaborate dall’LMS o che sono entrati direttamente nel server della sessione Collaborate. Per questi partecipanti, il nome del partecipante che viene visualizzato nella sessione non è rilevante. Anche nel caso in cui siano presenti due studenti diversi con lo stesso nome, siamo in grado di calcolare il numero di utenti univoci dalle informazioni disponibili nel server Collaborate.
    • Partecipanti ospite: il numero di partecipanti ospite con nomi univoci nelle sessioni, come riportato di seguito:
      • Se un partecipante con lo stesso nome si ricollega a una sessione, la seconda istanza non viene presa in considerazione. Ad esempio, Peter è entrato nella sessione Principi di biologia. Lo stato di Peter viene mostrato come in riconnessione. Dopo che si è ricollegato, Peter non viene contato per la seconda volta.
      • Se lo stesso partecipante o un altro accede da un browser diverso usando lo stesso nome, il nome nella sessione viene visualizzato come “Peter #2” e viene contato.
      • Se un altro partecipante con lo stesso nome accede a una sessione diversa, viene contato anch’esso. Ad esempio, se un Peter diverso accede alla sessione Storia dell’arte, viene preso in considerazione.

      I nomi vengono forniti dai partecipanti ospite quando accedono alla sessione. I partecipanti ospite vengono calcolati due volte solo quando non è possibile stabilire se, in base alle informazioni specificate, un utente sia lo stesso o una persona diversa.

  • AttendeesSessionPeak: il numero più elevato di partecipanti simultanei in una sessione singola (numero massimo di partecipanti in una sessione, in qualsiasi momento).
  • AttendeesPeak: il numero più elevato di partecipanti in un gruppo di accesso presenti nelle sessioni per quel giorno.
  • SessionInstancesPeak: il numero più elevato di sessioni simultanee (istanze univoche di una sessione); il numero più elevato di sessioni univoche in esecuzione nello stesso momento.
  • Session20: numero di sessioni con almeno 20 partecipanti.
  • Session50: numero di sessioni con almeno 50 partecipanti
  • Session100: numero di sessioni con almeno 100 partecipanti.
  • Recordings: numero di registrazioni effettuate.
  • RecordingDuration: numero di minuti registrati.